Arte e Cultura

Zamboni Gianluigi

Gli acquarelli di scorci antichi di Villafranca, usciti dalla mano nostalgica di Gianluigi Zamboni, sono stati in bella mostra esposti nello spazio espositivo l'Officina d'Arte Miconti di Villafranca  il 28 Aprole 2017 e numerosi si trovano alle pareti degli uffici del Comune di Villafranca. Da scatti fotografici  degli anni sessanta l'artista, nato a Bologna, ma a Villafranca da oltre 50 anni, ridipinge la vecchia Villafranca  con le sue cascine rurali o le antiche case delle corti che si affacciano sulle tre via principali del centro, facendo rinascere l'atmosfera e la poesia  di quei giorni di tanti anni fa. Tutto nei minimi dettagli,  anche per quei segni del tempo che rievocano nostalgia. "Gli acquarelli sono carichi di umanità, di poesia e così intimi nella luce che rischiano davvero  di far male ai cuori più coscienti della bellezza perduta", spiega il giornalista Morello Pecchioli che firma il cartoncino di presentazione della mostra.